.
Annunci online

  ilcriterio Embrione di rivista conservatrice
 
Diario
 


«Il liberale conservatore è un liberale identitario, uno che, mentre chiede e attua riforme per affrontare le sfide della modernità, difende il più possibile la propria tradizione, perché nella propria tradizione è racchiusa la propria identità»

Marcello Pera
, I nostri valori, le nostre ragioni


«I laici adulti, che non subiscono ricatti conformisti, che si ribellano e si battono al fianco di cattolici che possono oggi insegnare ai laicisti dell’uniformità che cosa sia davvero la libertà di coscienza, sono appunto un boccone indigeribile, sono il tormento di chi parla e scrive dai pulpiti del piccolo nichilismo, della sciatteria e dell’indifferenza travestite da galileismo e da resistenza al potere clericale. Sono in sostanza un embrione, la radice di un nuovo modo di essere liberi dal fanatismo e dal pregiudizio»

Giuliano Ferrara
, Il dissenso laico, Il Foglio, 4 giugno 2005












Legami













 






Disclaimer

 

L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, non sono da attribuirsi all’autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.

 

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001.

 

Le immagini pubblicate sono quasi tutte tratte da internet: qualora il loro uso violasse diritti d’autore, lo si comunichi all’autore del blog che provvederà alla loro pronta rimozione.


23 ottobre 2006

Italia reticente all’Onu

No alla moratoria sulla pena di morte

di Orpheus

   
So che qualcuno mi accuserà di avere il “chiodo fisso” ma proprio NON riesco a digerire che i paladini della pace e in prima linea contro l’esecuzioni di stato americane, NON
presenteranno  la moratoria sulla pena di morte all’Assemblea Generale dell’Onu, malgrado una mozione votata in parlamento. Il sottosegretario Gianni Vernetti ha declassato a “impulso” un atto di indirizzo del Parlamento, che dovrebbe essere prescrittivo, per poi spiegare che l’Italia non farà nulla perché non ha il via libera dagli altri 24 paesi dell’Unione europea, una “giustificazione” che non ha alcun fondamento, visto che il governo in passato, si é sempre impegnato in tal senso. [leggi tutto]





permalink | inviato da il 23/10/2006 alle 18:3 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa


23 ottobre 2006

Non possiamo aspettare le scuse dei prossimi radicali

di Harry

   
Poiché è abitudine del fronte laicista criticare la Chiesa citando Giordano Bruno (XVI secolo) o la donazione di Costantino (IV secolo), sarebbe interessante scoprire che cosa pensavano e scrivevano, non 500, né tanto meno 1700 anni fa, ma appena 40 anni fa i pastori del gregge laicista. Prendiamo per esempio Ernesto Rossi, fondatore, insieme con Pannella e altri, del Partito radicale, e oggi diffusamente citato dai suoi eredi. Illuminante, al riguardo, la raccolta di suoi articoli intitolata Pagine anticlericali (un nome, un programma o, meglio, una fissazione). [leggi tutto]





permalink | inviato da il 23/10/2006 alle 17:39 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


23 ottobre 2006

I sauditi costruiscono il secondo muro antiterrorismo ma i media occidentali non si sono ancora accorti del primo

di Orpheus

   
C’è muro e muro a seconda di chi lo costruisce se a costruire un muro per difendersi dal terrorismo è Israele, i media urlano allo scandalo, i pacifinti si battono il petto, gli intellettuali radical-chic (sempre di sinistra) calcano i palcoscenici vomitando indignazione, si fanno collette per “aiutare” i poveri terroristi, si fanno sfilate pro-terroristi e anti muro della vergogna...
se a costruirlo é l’ARABIA SAUDITA TUTTO TACE, ANCHE SE SI TRATTA DEL SECONDO MURO ANTITERRORISMO. [leggi tutto]





permalink | inviato da il 23/10/2006 alle 17:25 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


23 ottobre 2006

Anche la Chiesa Anglicana contro il multiculturalismo

di Gianluca Iodice

   
Una notizia fra politica e religione dall’Inghilterra, di cui ci parla Jonathan Wynne-Jones sul Sunday Telegraph. In un documento presentato all’assemblea dei vescovi (documento che doveva rimanere riservato) la Chiesa Anglicana, finora molto indulgente nei confronti della politica britannica, ha contestato le politiche del governo inglese in materia di multiculturalismo. [leggi tutto]





permalink | inviato da il 23/10/2006 alle 17:21 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


23 ottobre 2006

L’irresponsabilità al governo: tagli per tre miliardi di euro alla sicurezza

di Orpheus

   
Dopo l’indulto che ha rimesso in libertà 20.000 delinquenti suddivisi in ladri, assassini e spacciatori ecco in arrivo un bel taglio alla sicurezza così i suddetti delinquenti saranno più al sicuro mentre fanno quello che hanno sempre fatto: rubare, ammazzare, spacciare. Che l’indulto SIA un’ingiustizia macroscopica é un dato di fatto, ma che un governo dopo essersi macchiato di tale colpa, a breve tagli fondi alla sicurezza, é una vergognosa dimostrazione di irresponsabilità. [leggi tutto]





permalink | inviato da il 23/10/2006 alle 17:16 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


23 ottobre 2006

Una società malata

di GermanyNews

   
Se non avete ancora compiuto sedici anni e siete soliti fare le ore piccole, ebbene, la Germania non è il paese che fa per voi. La vita notturna, sostiene il prudente legislatore teutonico, è adatta ai più grandicelli e non certo a teneri pargoletti under 16, cui, pur tuttavia, la mamma-stato permette di intrattenersi con gli amici fino alle 22.00. E poi dritti a nanna, ma, mi raccomando signori genitori, niente scappellotti: questo tipo di rimbrotto (Prügelstrafe) è infatti vietato e sanzionato severamente per legge. Al di là della spassosità burocratica dei Tedeschi, urge evidenziare la impressionante incapacità dei genitori tedeschi (ma noi Italiano non stiamo tanto meglio) in qualità di educatori. [leggi tutto]





permalink | inviato da il 23/10/2006 alle 17:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


23 ottobre 2006

Dr. Wafa Sultan, the light of reason

di Orpheus 

   
Ci sono donne coraggiose che lottano per consegnare alle future generazioni un mondo migliore e nella lotta mettono tutte se stesse, rischiando persino la propria vita. La psicologa siriano-americana Wafa Sultan è una di queste. Durante il suo ormai celebre dibattito in diretta sulla tv al-Jazeera nel febbraio 2006 con un religioso dell’Università teologica islamica di Al Azhar (Cairo), Sultan ha criticato apertamente e con grande risolutezza certi atteggiamenti dei musulmani, sollecitandone anche una profonda trasformazione. [leggi tutto]





permalink | inviato da il 23/10/2006 alle 16:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


23 ottobre 2006

Pena di morte all’italiana

di Orpheus

   
Esiste la pena di morte  in Italia? Ufficialmente no, ma ufficiosamente esiste eccome  ed è inflitta alle persone oneste, ormai in balia di ogni genere di delinquenti. Leggi lassiste e l’ultima trovata (l’indulto) della sinistra  garantista con la feccia e forcaiola con gli avversari, ne sono le cause.
[leggi tutto]





permalink | inviato da il 23/10/2006 alle 16:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


23 ottobre 2006

Gli olandesi verso le elezioni di novembre

di Gianluca Iodice

   
Si arricchisce di un nuovo concorrente la sfida elettorale fissata per novembre nei Paesi Bassi. Sarà presentato infatti domani il programma del partito EénNL di Marco Pastors, erede di Pim Fortuyn, il leader della nuova destra olandese assassinato nel 2002. Cardini del partito sono la riduzione della pressione fiscale, più democrazia diretta, una certa dose di euroscetticismo e, soprattutto, la lotta contro l’islamizzazione della società europea. Continua intanto nei sondaggi il testa a testa fra Centrosinistra e Centrodestra. [leggi tutto]





permalink | inviato da il 23/10/2006 alle 15:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


23 ottobre 2006

Ancora “sganassoni” al povero Mortadella quasi, quasi lancio un appello di solidarietà....

di Orpheus

  
  Una settimana da dimenticare per Prodi & Co. che ha fatto venire chissà quanti mal di pancia nelle altre sfere…Prima 18 punti di calo nel consenso degli italiani in soli tre mesi (un vero record imbattuto!) vuoi per effetto  della finanziaria succhi-soldi, vuoi per la sequela di topiche del premier, vuoi per i provvedimenti assurdi e assolutamente NON necessari, presi per accontentare la sinistra antagonista e infine vuoi  per un politica estera tesa a trasformarci nei migliori amici dei terroristi e degli stati canaglia.
[leggi tutto]





permalink | inviato da il 23/10/2006 alle 15:47 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

sfoglia     settembre   <<  1 | 2 | 3  >>  
 

 rubriche

Diario
Editoriale
Pensiero
Politica italiana
Società
Economia
Cultura
Europa
Mondo
Rassegna stampa

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

La Repubblica
Avvenire
Il Foglio
Il Giornale
L'Opinione delle Libertà
Il Domenicale
Tempi
La Razon
Abc
El Mundo
Le Figaro
The New Criterion
National Review
The Brussels Journal
Jyllands-Posten
Legno Storto
Il Riformista
Sandro Magister - Chiesa

Fondazione Magna Carta
Acton Institute
Istituto Bruno Leoni
Società Libera
Fondazione Liberal

Movimento per la Vita
Per l'Occidente

Marcello Pera
Michael Novak
A Conservative Mind
Benedetto Della Vedova
Calimero
Daniel Pipes
Friedrich
Le Guerre Civili

Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom